Nasce la Giornata Regionale delle Montagne Lombarde

Istituita dal Consiglio regionale lombardo, si terrà ogni anno la prima domenica di luglio per "promuovere e valorizzare i territori montani e sostenere la gente che in montagna vive e lavora". Coinvolto il CAI Lombardia.

Giovanissimi del Family CAI Macherio Vedano

4 dicembre 2019 - "Una giornata dedicata alle montagne lombarde per promuovere e valorizzare i territori montani e sostenere la gente che in montagna vive e lavora: è quella che il Consiglio regionale ha deciso di istituire, individuandola ogni anno nella prima domenica di luglio, che rappresenta simbolicamente l'apertura della stagione turistica ed escursionistica su tutti i rifugi delle montagne lombarde".

Lo annuncia il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi, primo firmatario del progetto di legge depositato ieri e sottoscritto da tutti gli altri componenti dell'Ufficio di Presidenza, Francesca Brianza, Carlo Borghetti, Giovanni Malanchini e Dario Violi.

"In occasione della Giornata Regionale delle Montagne - spiega il vice presidente dell'assemblea lombarda Carlo Borghetti - il Consiglio regionale promuove così iniziative volte a salvaguardare e conservare le risorse naturali e gli ecosistemi delle montagne lombarde e a salvaguardare e diffondere le culture, i saperi, gli stili di vita delle genti dei Comuni montani lombardi, avvalendosi e collaborando con le Comunità Montane, gli Enti locali e le associazioni del territorio, il Club Alpino Italiano Regione Lombardia con le rispettive sezioni e sottosezioni del territorio".

Inoltre "saranno promosse anche iniziative specifiche con l'Ufficio scolastico regionale, al fine di raggiungere le fasce di età più giovani".

Ansa

Segnala questo articolo su:


Torna indietro