Nelle Foreste Casentinesi sul Sentiero Italia Cai

Il Club alpino italiano di Arezzo organizza due giorni di escursioni, il 12 e il 13 ottobre, dal Passo della Calla a Badia Prataglia

25 settembre 2019 - Il Club alpino italiano di Arezzo organizza due giorni di escursioni sul Sentiero Italia Cai, il cammino che unisce il Belpaese dalla Sardegna al Friuli-Venezia Giulia. Il tratto scelto attraversa il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.
Si parte il 12 ottobre alle 8 dal Passo della Calla. Poi si prende il sentiero numero 00 in direzione sud-est e si percorre quasi interamente il crinale. Dopo aver superato Poggio Scali (1520 m), Passo Porcareccio (1453 m), Giogo Seccheta (1383 m) e Prato al Soglio, il bivio con il sentiero n° 68, porta all’Eremo di Camaldoli (1103 m) e poi al paese (815 m) per il pernottamento. Il giorno dopo attraverso il sentiero 72 si salirà al Rifugio Cotozzo (1104 m) e, da lì, si raggiungerà il bivio con il sentiero 66 che, in direzione Nord, conduce al Passo Fangacci (1228 m). Così si ritornerà sul sentiero n° 00 e dopo Poggio allo Spillo (1438 m) si raggiungeranno i Passi della Crocina e dei Cerrini. Poco oltre il sentiero n° 60 condurrà a Badia Prataglia.
La difficoltà del percorso è escursionistica. I costi sono di 50 euro per la pensione più 23 tra bus e quota per l'associazione, da consegnare entro il 3 ottobre. Previste anche riduzioni del costo per il pernottamento di 40 euro tra i 15 e i 26 anni e di 30 euro tra i 4 e i 14 anni. Parteciperanno anche soci del Cai Siena.
Fonte: Cai Arezzo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro