Oltre cento soci di otto Sezioni CAI hanno preso parte al Trekking del 90° del CAI di Sora

Domenica 11 giugno 2017 si sono svolte due escursioni nel Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise. Presenti anche i Soci del CAI Imola, con i quali la Sezione sorana si è gemellata.

I partecipanti alla giornata celebrativa

12 giugno 2017 - In una splendida giornata di sole e cielo terso, domenica 11 giugno, sul Rifugio di Capodacqua oltre cento persone hanno preso parte alla  suggestiva e partecipata festa per il  90° anno di fondazione del Club Alpino italiano della sezione di Sora, avvenuta nel 1927.

Otto le Sezioni CAI partecipanti: Esperia, Gallinaro, Cassino, Frosinone, Alatri, Aprilia, Latina e Imola. Particolarmente significativa la presenza degli amici romagnoli anche loro al traguardo dei novanta anni di vita con i quali la nostra Sezione ha sancito un gemellaggio con la consegna al Presidente della nostra medaglia commemorativa.

La mattinata si è svolta con due escursioni nei boschi del PNALM: la prima da Cicerone al “pratillo”, la seconda Cicerone-Schiena d’Asino-Monte Serrone-Valle Celano. Alle 13.30 tutti al Rifugio di Capodacqua (luogo storico del Cai Sora) per un ghiotto e festoso pranzo preparato dalle cuoche Anna e Maria e dal cuoco Marco.

Una famiglia di circa 300 soci quella del CAI di Sora che domenica 11 giugno ha festeggiato nel migliore dei modi il suo novantesimo anniversario della fondazione.

CAI Sora

Segnala questo articolo su:


Torna indietro