Premiazione ottava edizione del Premio “Marcello Meroni” 2015

Il 14 novembre a Milano saranno premiati dalla Sezione CAI SEM Annalisa Fioretti (solidarietà), Elio Guastalli (cultura), Mountain Wilderness (ambiente), Ivo Ferrari (alpinismo) e Giuseppe Masera (menzione speciale)

Sabato 14 novembre 2015, ore 16.00  presso la Sala Alessi a Palazzo Marino (piazza della Scala n.2 - Milano) si terrà la premiazione dell'ottava edizione del Premio “Marcello Meroni” 2015.
Il Premio Meroni è attribuito alle persone, o gruppi di persone, che si sono particolarmente prodigate, con discrezione, dedizione e in modo volontaristico, per la difesa e la promozione della montagna nel campo dell’ambiente, della cultura, dell’alpinismo e della solidarietà.

Questa iniziativa ha la peculiarità e l'obiettivo di individuare "talenti" che per conoscenze, capacità e doti umane rappresentano importanti esempi positivi da far conoscere e, si spera, anche imitare.
Non supereroi, quindi, ma persone "eccezionalmente normali" che si sono contraddistinti per l'aver portato a termine iniziative di volontariato legate alla montagna e caratterizzate da originalità, valenza sociale, solidarietà, dedizione e meriti etici e culturali.

Questi i vincitori dell'edizione 2015:
• Annalisa Fioretti (categoria SOLIDARIETA’)
• Elio Guastalli (categoria CULTURA)
• Associazione Ambientalista Mountain Wilderness-Italia (categoria AMBIENTE)
• Ivo Ferrari (categoria ALPINISMO)
• Giuseppe Masera (menzione SPECIALE)
Sarà inoltre assegnato il premio del pubblico, sulla base delle preferenze espresse in sala.

Le attività svolte dai premiati e le motivazioni della giuria per la scelta dei vincitori verranno illustrate nel corso della cerimonia che verrà condotta dal giornalista Marco Albino Ferrari, direttore di Meridiani Montagne. Una targa al merito verrà consegnata a ciascun vincitore e, anche quest’anno, il pubblico presente in sala sarà chiamato a votare, scegliendo tra i vincitori il proprio beniamino che riceverà in premio abbigliamento intimo tecnico sportivo Liod.

La VIII edizione del premio intitolato alla memoria di “Marcello Meroni” è promosso dalla Scuola di Alpinismo e Scialpinismo "Silvio Saglio" della Sezione SEM del CAI con il consenso e il sostegno della famiglia di Marcello e con il patrocinio della Scuola Regionale Lombarda di Alpinismo, del CRUSM dell’Università Statale di Milano, del Comune di Milano e del Consiglio di Zona 1 del Comune di Milano

La partecipazione all'evento, ad ingresso gratuito, è aperta a tutti coloro che sono interessati a conoscere dal vivo coloro che, con grande passione, volontà e bravura, ma senza alcun clamore (proprio come Marcello Meroni, a cui è dedicato questo premio), operano quotidianamente nella comunità, anche quella degli appassionati di montagna, gettando le basi per un suo miglioramento.

Comunicato Premio Meroni

Segnala questo articolo su:


Torna indietro