Presentata l'edizione 2017 della Fiera di San Bernardo di Macugnaga (VB)

L'appuntamento, in programma il 7, 8, 9 e 16 luglio, vuole far riscoprire le antiche tradizioni delle genti Walser e della loro cultura. Un popolo protagonista della più antica civilizzazione di queste terre montane.

22 giugno 2017 - Anche quest’anno l’appuntamento con l’artigianato alpino e “walser” è a Macugnaga (VB) nelle giornate del 7, 8, 9 e 16 luglio. La Fiera è organizzata dal Comitato della Comunità Walser con il patrocinio della Regione Piemonte, in collaborazione con la Fondazione Maria Giussani Bernasconi di Varese , con la Fondazione BPN – Banca Popolare di Novara e con la sponsorizzazione di HERNO.

Trent’anni orsono l’Alte Lindebaum Gemeinde (Comunità del Vecchio Tiglio) di Macugnaga ha intrapreso, con il sostegno della “Fondazione Maria Giussani Bernasconi per il restauro d’arte e gli studi umanistici” di Varese, e sull’entusiastico impulso dello storico Luigi Zanzi, l’importante opera di far rinascere a Macugnaga le antiche tradizioni delle genti Walser (popolazione di origine germanica proveniente dal Vallese) e della loro cultura, che costituisce la radice fondatrice della più antica civilizzazione di queste terre montane.

La Fiera di San Bernardo (intitolata al Patrono delle Alpi e protettore delle genti di montagna), ispirata all’antichissima fiera mercantile dedicata a Maria Assunta, che si teneva già dal Medioevo presso la Chiesa Vecchia nel Dorf (di cui ricorre il centenario della fondazione), da trent’anni mantiene vivo quell’antichissimo momento di incontro, sotto la parete est del Monte Rosa, tra le genti appartenenti al popolo delle Alpi nel più ampio contesto montano internazionale.
La Fiera di San Bernardo richiama ogni anno un numero sempre maggiore di artigiani che espongono i loro prodotti dando dimostrazione delle diverse tecniche di lavorazione.
Sculture in legno e in pietra, ceramiche, ricami, cesti intrecciati, ferri battuti, attrezzi da lavoro, sono i principali prodotti artigianali esposti e messi in vendita durante la Fiera. Gli espositori provengono non solo dalle vallate del Monte Rosa, ma anche dalla Valle d’Aosta, dal Piemonte, dalla Lombardia, dalla Svizzera e dall’Alto Adige.

Comunicato Fiera San Bernardo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro