Presentata l'edizione autunnale di Bolzano del 66esimo Trento Film Festival

Dal 22 al 30 settembre grande edizione con film e autori di successo . Anteprima all’Upad con la proiezione del film Stella Polaris Ulloriarsuaq, vincitore del “Premio Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO" all'ultimo TFF.

La conferenza di oggi

18 settembre 2018 - Questa mattina, nella Sala riunioni della Camera di Commercio di Bolzano, si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’edizione autunnale del 66. Trento Film Festival che si svolgerà a Bolzano dal 22 al 30 settembre, con un’anteprima, questa sera alle 20, nella sede dell’Upad, con la proiezione del film Stella Polaris - Ulloriarsuaq, vincitore del “Premio Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO 66. Trento Film Festival 2018”.

A dare il benvenuto all’incontro è stato il presidente della Camera di Commercio di Bolzano, on. Michl Ebner, la cui istituzione di recente è diventata socia del festival, insieme a Cai, Comune di Trento (soci fondatori), Comune di Bolzano e Camera di Commercio di Trento.
Presenti  all’evento il sindaco di Bolzano, Renzo Caramaschi, l’assessore comunale alle Politiche sociali, cultura e patrimoni, Sandro Repetto, il presidente del Trento Film Festival, Mauro Leveghi, la direttrice della rassegna, Luana Bisesti.
All’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Bolzano, la Sezione Cai di Bolzano e   l’Alpenverein Südtirol, queste ultime rappresentate dai rispettivi presidenti, Riccardo Cristofoletti e Georg Simeoni, hanno partecipato anche il presidente del Cai Alto Adige, Claudio Sartori e il vicepresidente del Centro Studi e Ricerche Andrea Palladio – Federazione Culturale Gaetano Gambara Upad , Giorgio Gajer.

Sabato 22 settembre. Il cartellone di eventi del primo giorno del festival si aprirà ufficialmente alle 17, in Piazza Walther, con l’inaugurazione della rassegna internazionale del libro di montagna “MontagnaLbri”, ospitata, in collaborazione con l’Azienda di soggiorno e turismo, in un’elegante e accogliente struttura realizzata dalla ditta Niederstätter.
All’evento, come ormai tradizione, parteciperà il Coro Rosalpina del CAI di Bolzano che si esibirà in un concerto. Alle 18, sempre in Piazza Walther, seguirà il primo delle serie di appuntamenti con gli autori, “Parole in piazza”, che vedrà sul palcoscenico come ospite il grande alpinista Manolo, al secolo Maurizio Zanolla, che presenterà il suo libro “Eravamo immortali” (Fabbri editori). Dialogherà con l’autore la giornalista Fausta Slanzi.

Per chiudere in bellezza, Piazza Walther ospiterà, infine, alle 21, il primo degli appuntamenti cinematografici “Cinema in piazza”, con la proiezione di uno dei film più applauditi dell’edizione primaverile della rassegna, Mountain, di Jennifer Peedom, (Australia/2017/74’), vincitore del “Premio del pubblico per il miglior film di alpinismo 66. Trento Film Festival 2018”.  

Clicca qui per il programma completo.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro