Pulizia e manutenzione, il CAI Prato vuole preservare i sentieri vicino alla città

Impegno civile e difesa dei beni comuni. Sabato 15 febbraio e domenica 16 febbraio, la sezione “Emilio Bertini” del CAI di Prato ha ripristinato e pulito i sentieri

18 febbraio 2020 - mpegno civile e difesa dei beni comuni. Sabato 15 febbraio. la sezione “Emilio Bertini” del CAI di Prato ha ripristinato e colorato la segnaletica della sentieristica nell’area montana sopra la città. Il giorno dopo invece, si è tenuta “la giornata verde di pulizia dei sentieri”, organizzata dalla stessa sezione insieme all'Associazione Acquerino Cantagallo e con la partecipazione del Gruppo Trekking Lovers Prato.

Sabato, il gruppo manutenzione sentieri si è occupato di ripristinare e ricolorare la segnaletica sulla sentieristica che copre il versante ovest dela località "La Retaia". Si è trattato del primo appuntamento di una serie preziosa di interventi programmati, che la sezione porta avanti in modo da permettere la percorribilità dei ''monti pratesi'' durante tutto l'anno.

Domenica, è stato il turno della ''Giornata Verde di pulizia dei sentieri'', organizzata dalla nostra sezione insieme all'Associazione Acquerino Cantagallo e con la partecipazione del Gruppo Trekking Lovers Prato. Nell'occasione i partecipanti hanno battuto a tappeto i sentieri nella zona di Filettole, I Bifolchi e I Cento Pini. “Vista la vicinanza di tali sentieri alla città è facilmente immaginabile il bottino di rifiuti accumulato a fine giornata, stimato in oltre 10 quintali di spazzatura comprendenti televisori, telai di motorini e batterie di auto”, scrive il CAI Prato in un comunicato stampa sull’iniziativa.

"Le due iniziative vogliono fungere da stimolo alla coscienza civile di tutta la comunità; vista la sempre più cospicua frequentazione della sentieristica, in particolar modo quella prossima alla città. Sarebbe doveroso mettere al primo posto il rispetto dell'ambiente che ci circonda, bene comune fruibile da tutti”, continua la sezione.

Red 

Segnala questo articolo su:


Torna indietro