SAT e CAI Alto Adige, aperte le iscrizioni per Operatore Tutela Ambiente Montano

Gli argomenti spazieranno dalla storia del CAI e della SAT, all’ecologia e biologia dell’ambiente alpino, fino alla geologia. Il via a ottobre 2018, fino a primavera 2019.

6 settembre 2018 - La Commissione Tutela Ambiente Montano della SAT organizza, in collaborazione con il CAI Alto Adige, un corso di formazione per Operatore Tutela Ambiente Montano per creare alcune nuove figure titolate.

Il corso di formazione è rivolto a tutti i soci CAI/SAT che abbiano passione, interesse, o anche solo curiosità verso tutti gli aspetti naturalistici, paesaggistici, storici e antropologici che caratterizzano la montagna e che sono intimamente intrecciati fra loro.
Gli argomenti trattati dal corso andranno dalla storia del CAI e della SAT, all’ecologia e biologia dell’ambiente alpino, alla geologia e molto altro ancora.

Un’importante occasione di arricchimento culturale e presa di consapevolezza, in un tempo storico in cui la montagna è a rischio “banalizzazione”, nella percezione e nella frequentazione, con il serio pericolo di perderne in maniera irreversibile biodiversità, paesaggio, storia e cultura, che hanno reso uniche le “terre alte”.

Il corso, frutto della collaborazione fra CAI Alto Adige e SAT, si svolgerà in alcuni fine settimana nell’autunno 2018 e nella primavera 2019.
Verranno formate figure esperte in grado di eseguire un costante monitoraggio dell’ambiente montano e di sensibilizzare e supportare il Presidente della propria Sezione e tutti i titolati CAI/SAT nelle diverse discipline, affinché svolgano le loro attività nel rispetto delle norme di autoregolamentazione in materia ambientale che il CAI e la SAT si sono dati, operando in stretto contatto con la propria sezione e con la Commissione Tutela Ambiente Montano.

Per informazioni sulle sedi gli orari e i costi del corso, modalità di iscrizione e di partecipazione si può scrivere a tam@sat.tn.it

Comunicato Società degli Alpinisti Tridentini

Segnala questo articolo su:


Torna indietro