Scarponcini ai piedi anche per i ragazzi dell'alpinismo giovanile del CAI Novi Ligure

Domenica 18 marzo 2018 via alle escursioni primaverili con l'uscita nel Parco delle Capanne di Marcarolo, il punto più a Sud del Piemonte, con il Mar Ligure che dista, in linea d’aria, poco più di 10 Km. Si scopriranno le antiche attività umane del luogo.

Escursione AG CAI Novi Ligure

12 marzo 2018 - Domenica 18 marzo, il Gruppo di Alpinismo Giovanile della Sezione CAI di Novi Ligure, accompagnerà i ragazzi nel Parco delle Capanne di Marcarolo sulle tracce delle antiche attività umane. A guidarci saranno i bravissimi guardiaparco che conoscono il territorio palmo a palmo e altrettanto bene ne conoscono la storia. Con loro andremo a scoprire le tracce delle attività lavorative nella zona delle "Ferriere".

Il territorio del Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo, istituito nel 1979, presenta aree che raccontano la storia dei nostri luoghi e ne caratterizzano l’ambiente.
L’area naturale delle Capanne di Marcarolo è davvero vasta, basti pensare che ha una superficie di oltre 9.500 ettari, per un altitudine compresa tra 335 metri e i 1.172 metri del Monte delle Figne.

C’è tanto da vedere nel Parco perchè è uno dei più grandi spettacoli che la natura a cavallo tra Piemonte e Liguria può offrire. Un paesaggio davvero inedito, uno skyline che difficilmente troverete in altre regioni d’Italia: sui crinali rocciosi e nelle fitte boscaglie riescono a convivere specie tipiche della flora alpina e altre caratteristiche dell’ambiente mediterraneo. Questa distesa di latifoglie, conifere e praterie rappresenta il punto più a Sud del Piemonte, con il mar Ligure che dista, in linea d’aria, poco più di 10 Km.

Visto il periodo potremmo avere la fortuna di ammirare l'inizio della fioritura delle vallate e incrociare diversi animali in un magico contrasto di colori, di vita e di morte. Ricca, infatti, è la presenza faunistica, a cominciare dagli uccelli rapaci come nibbi, poiane, astori e soprattutto il biancone per arrivare a cinghiali, volpi, tassi, ghiri, pipistrelli, caprioli, daini, ricci, faine, lepri.

La gita è aperta a ragazze, ragazzi e genitori. Età minima richiesta anni 7
Per informazioni e iscrizioni alla gita scrivere ad alpinismo.giovanile@cainoviligure.it oppure contattare il numero 348.441.8690 (Alessandro).

Alessandro Gemme
Alpinismo giovanile CAI Novi Ligure

Segnala questo articolo su:


Torna indietro