Trenotrekking per i ragazzi della Campania

In treno e a piedi tra vecchi e nuovi binari…

Un viaggio esclusivo in treno ed a piedi, un'emozione unica tra nuovi e vecchi binari, in uno scenario da favola: così viene presentato il “trenotrekking ferroviario” di domenica 29 aprile organizzato per i ragazzi del CAI di tutta la Campania dalle sezioni di Napoli, Castellammare di Stabia e Salerno. A piedi sui binari, per sentiero e infine... pedalata sulla bici ferroviaria. All'evento è abbinato il concorso fotografico promosso dalla Commissione regionale di Alpinismo giovanile. Tema del concorso, con premi a sorpresa, è la ferrovia in tutto il suo ciclo di vita: in funzione, dismessa e in fase di recupero. Con tutte le emozioni e gli spunti creativi che le diverse fasi riescono a donare. L'alpinismo giovanile ha lo scopo di promuovere e svolgere le attività del CAI con i bambini e i ragazzi dagli otto ai diciassette anni e si rivolge ai giovani con intenti principalmente educativi e didattici, utilizzando l'ambiente montano e naturale in generale, per! aiutare i ragazzi nella loro crescita alpinistica e umana. L'attività di alpinismo giovanile si concretizza nell'organizzazione di escursioni in montagna e corsi specifici per i ragazzi, impostati su vari livelli di difficoltà, attività coi ragazzi nelle scuole, corsi di formazione e aggiornamento per gli accompagnatori e per gli insegnanti delle scuole, con progetti specifici e riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione.

Tutte le informazioni sui siti web www.caisalerno.it www.caistabia.it www.cainapoli.it

 

Segnala questo articolo su:


Torna indietro