Un ferragosto all'insegna della cultura in quattro rifugi dal Nord al Sud dell'Italia

Tra il 12 e il 15 agosto eventi al Rifugio Marini (PA) con mostre ed escursioni, al Portafranca (PT) e al Fonte Torricella (TE) con musiche popolari e tradizioni, e alla Casera Bosconero (BL) con le poesie ladine.

8 agosto 2017 – Nei giorni del ponte di Ferragosto il programma dell'edizione 2017 di “Rifugi di Cultura” propone ben quattro appuntamenti, che toccheranno Sicilia, Toscana, Abruzzo e Veneto.

Sabato 12 e domenica 13 agosto al Rifugio Marini (Piano Battaglia, Madonie - PA), quota 1620, sarà celebrato il 140° anniversario del CAI Palermo e il 70° del rifugio con escursioni, una mostra fotografica e l'esibizione del gruppo folkloristico “Ballo della Cordella”. Degustazione prodotti locali.
Programma: www.clubalpinoitaliano.org
Contatti: 091.329407 (martedì e giovedì 17-19)

Domenica 13 agosto al Rifugio Portafranca (Orsigna - PT), quota 1580, si terrà l'evento “Musiche popolari e prodotti tipici della Val d’Orsigna”, che porterà i partecipanti alla scoperta delle tradizioni popolari della Valle con la Banda Borgognoni di Pistoia e  un concerto di musiche popolari. Prevista la spiegazione (con degustazione) della filiera del castagno e del formaggio pecorino della valle da parte della Cooperativa di Val d’Orsigna. Collabora all'evento il CAI Pistoia.
Programma: www.caipistoia.org
Contatti: Roberto Gori 347.5931961; pistoia@cai.it

Domenica 13 e lunedì 14 agosto al Rifugio Fonte Torricella (Arsita - TE), quota 1718, si terrà “Dù bott e coatto”, con piatti tipici arsitani e musica in quota
Programma: www.rifugiofontetorricella.jimdo.com
Contatti: Rifugio, 0861 995525; rifugiofontetorricella@gmail.com

Infine il giorno di Ferragosto alla Casera Bosconero (Val di Zoldo - BL), quota 1457, sarà la volta di
“Fiorùm. segni e parole zoldane”, che prevede poesie nel ladino dell’alta valle di Zoldo proposte da Stefano Talamini e commentate con le immagini dell’artista Sara Casal. Inoltre reading mattutino e pomeridiano, inframezzati da una degustazione di gnocchi di zucca. Collabora il CAI Val di Zoldo.
Contatti: 338.3713870, caivaldizoldo@teletu.it

Rifugi di cultura è promosso dal Gruppo Terre Alte del CAI. Programma completo su www.gruppoterrealte.it

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro