Un trail attraverso i vigneti, i sentieri e lo Sciacchetrà delle Cinque Terre

Organizzato in collaborazione con il CAI de La Spezia, lo "Sciacchetrail" si terrà il 28 e 29 marzo 2015; nel programma è prevista anche una gara per bambini ed un festival dedicato al locale vino

Il Parco Nazionale delle Cinque Terre, in collaborazione con il Sistema Turistico Locale e il CAI La Spezia, sta organizzando per il 28 e 29 marzo 2015 un ultra trail chiamato Sciacchetrail; il percorso della gara si svilupperà per 47 km attraverso i vigneti e i sentieri delle Cinque Terre, ed avrà un dislivello complessivo di 3000 metri.

Lo Sciacchetrà è un vino passito, dolce e liquoroso, prodotto nelle Cinque Terre dalle uve dei vitigni Bosco, Albarola e Vermentino.

Nel programma la giornata di sabato 28 marzo sarà dedicata alle attività a corollario, come il Festival dello Sciacchetrà ed il minisciacchterail per i bambini; la domenica sarà dedicata invece al circuito Sciacchetrail degli adulti.

Il trail ovvero la corsa in natura è il modo più autentico di godere della bellezza della natura e, allo stesso tempo, il fascino dell'avventura.
Vivere un'esperienza trail significa, tra l'altro, percorrere chilometri e chilometri in solitudine, che ti aiutano a crescere interiormente. Una nuova dimensione della corsa in quanto nel trail entra in gioco la variabile infinita della natura.
Correre lungo le antiche mulattiere ci riconduce alle origini dei vari territori, ci fa viaggiare nell'economia e nella storia.
Riscoprire con la fatica tutto questo ha anche un valore morale che ci riporta nel reale fuori dalle bolle finanziarie e tecnologiche dove ci stiamo perdendo.
Lo sviluppo del trail running è stato in questi anni incentivato anche dai territori che hanno capito che questa disciplina porta un turismo sensibile alle tematiche ambientali e alla sua sostenibilità.

sciacchetrail.com

Segnala questo articolo su:


Torna indietro