XXIII Cervinocinemountain e 23° Gran Paradiso Film Festival, le iniziative del Cai Valle d'Aosta

La presenza del Cai Valle d'Aosta ai due festival, con la partecipazione del presidente Piermauro Reboulaz e l'inauguzione di una postazione di salita virtuale al Gran Paradiso

3 agosto 2020 - Martedì 4 agosto, il presidente del Cai Valle d'Aosta Piermauro Reboullaz sarà il protagonista del Matinèè "La memoria del legno. Appunti di salvaguardia culturale". Grazie alle suggestioni della Dott.ssa Roberta Bordon, direttrice Beni Culturali ecclesiastici della Diocesi di Aosta, e di Piermauro Reboulaz, restauratore di opere lignee, nonché presidente del CAI Valle d’Aosta, ci accostiamo al ricco e spesso inedito patrimonio culturale valdostano, dove la frontiera fra artigianato e arte non è sempre percettibile", si può leggere sul sito web ufficiale del festival

Allo stesso tempo, il prossimo 6 agosto nell'ambito del Gran Paradiso Film Festival sarà inaugurata a Valsavarenche - Centro Visitatori - una postazione di salita virtuale al Gran Paradiso: il Cai fornisce attrezzatura esemplificativa necessaria, che rimarrà in esposizione fino al 6 di settembre. Al momento dell'inaugurazione di giovedì alcuni istruttori del Cai Valle d'Aosta terranno una breve esemplificazione su cosa mettere nello zaino.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro