A ruota libera

Il video che racconta la prima edizione del Raduno nazionale di escursionismo adattato del Club alpino italiano, organizzato lo scorso settembre in Val Parma


Il primo Raduno nazionale di escursionismo adattato organizzato dal Cai ha visto oltre trecento persone incontrarsi in Val Parma, tra persone con disabilità motoria e visiva, familiari, accompagnatori e conduttori. Questi ultimi provenienti da 28 Sezioni Cai di tutta Italia.

I partecipanti hanno dato vita a una grande escursione collettiva, tra joëlette, handbike e tandem. Con loro era presente il Presidente generale Vincenzo Torti. Qui sopra il video che racconta una giornata all’insegna della montagna inclusiva, della socialità e dell’attenzione nei confronti delle persone con disabilità.

“A ruota libera” è stato organizzato dalla Sezione Cai di Parma con la collaborazione delle Sezioni di Rieti, Rimini, La Spezia e della Società Alpinisti Tridentini.

Su Montagne360 di novembre è pubblicato l’articolo sull’evento, che è possibile leggere cliccando qui.