Cai Acireale, invito alla responsabilità e alla prudenza

La Commissione di alpinismo giovanile ha condiviso con i ragazzi il video realizzato per la giornata nazionale Sicuri con la Neve”, evidenziando l'importanza dei contenuti presenti

Acireale Sicurezza Neve

Ragazzi del Cai Acireale a una delle edizioni passate di “Sicuri con la Neve” © Cai Acireale

Un appuntamento online dedicato ai ragazzi, con l’intento di trasmettere loro il senso di responsabilità che deve essere proprio di ogni frequentatore della montagna. Specialmente d’inverno, specialmente in tempi di pandemia come quelli che stiamo vivendo.
Questo quanto organizzato i giorni scorsi dalla Commissione Alpinismo giovanile del Cai Acireale con il presidente Giuseppe Receputo, che ha preso spunto dalla giornata nazionale “Sicuri con la Neve” 2021. L’appuntamento di Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico e Club alpino italiano quest’anno non ha previsto attività in ambiente, ma la diffusione di un video-appello.

Una montagna meno rischiosa ma non meno coinvolgente

«Abbiamo apprezzato molto il contenuto della clip – affermano da Acireale – con l’invito a scegliere un’altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente con alternative che potrebbero essere occasione per scoprire attività, percorsi e località meno note. Tutto questo non gravare con eventuali incidenti una sanità già messa a dura prova e impegnata nel fronteggiare l’emergenza Covid».

L’operato del Cnsas

L’appuntamento online, oltre alla condivisione e al commento del video, ha previsto un excursus sugli ambiti di attività del Cnsas, che opera in montagna, in grotta e in ambiente impervio, effettua interventi di ricerca e soccorso dei dispersi, degli infortunati e il recupero dei caduti.