Passeggiata sulla neve

Nevica, ma non è per forza un buon segno per il clima

Nonostante le abbondanti nevicate degli ultimi due mesi in montagna, negli ultimi 20 anni si è registrato un calo della neve nel 78% delle aree montuose mondiali

Ho incontrato l’amica Natura

Il ritorno a camminare nel Parco nazionale della Maiella. Riflessioni con le ciaspole ai piedi e un dialogo immaginario sulla necessità di tutelare l'ambiente

Microplastiche ad alta quota

In montagna le microplastiche ci arrivano attraverso il trasferimento aereo o in forma diretta: rilasciate dai capi di abbigliamento tecnici, sotto forma di microfibre

Camoscio appenninico, il censimento del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

I dati raccolti e analizzati nel 2020 non si discostano molto da quelli degli anni precedenti e descrivono nel complesso una popolazione stabile e in equilibrio

Stambecco Orobie, un esempio di citizen science

Stasera appuntamento online con Luca Pelliccioli del Comitato Scientifico Centrale del Cai, che racconterà i primi tre anni del progetto. Raccolte 2530 fotografie

Prati di Tivo

Per un nuovo turismo montano ai Prati di Tivo

Il Cai teramano, insieme a Mountain Wilderness Abruzzo e Wwf Teramo, esprime contrarietà ai progetti di pesante infrastrutturazione che interessano l'area. Alternative sostenibili sono possibili

Sul Gran Sasso per testare le strumentazioni per il Polo Nord

A metà dicembre, l’università de La Sapienza ha avviato un test per alcune strumentazioni da installare nel circolo polare artico per monitorare il comportamento ed adattamento animale agli ambienti estremi

Alpe Devero Crampiolo

Alpe Devero, un paradiso da preservare e frequentare correttamente

Il Presidente generale del Cai Torti è intervenuto all'evento online del Comitato Tutela Devero, che ha celebrato le 100.000 firme della petizione contro la realizzazione di nuovi impianti sciistici in aree tutelate

Punta Gnifetti Parete Sud-Est

Crisi climatica e stabilità di versanti e rifugi

Dal 2019 Università di Torino e Cai sono impegnati nello studio di uno degli effetti della crisi climatica in montagna, in particolare nell'area della Capanna Margherita

Alpe Devero Codelago

“Salviamo l’Alpe Devero”, evento online per le 100.000 firme

Domani pomeriggio in diretta Facebook interverrà tra gli altri il Presidente generale del Cai Vincenzo Torti. Spazio alle alternative alla monocultura dello sci alpino

Passeggiata sulla neve

Nevica, ma non è per forza un buon segno per il clima

Nonostante le abbondanti nevicate degli ultimi due mesi in montagna, negli ultimi 20 anni si è registrato un calo della neve nel 78% delle aree montuose mondiali

Ho incontrato l’amica Natura

Il ritorno a camminare nel Parco nazionale della Maiella. Riflessioni con le ciaspole ai piedi e un dialogo immaginario sulla necessità di tutelare l'ambiente

Microplastiche ad alta quota

In montagna le microplastiche ci arrivano attraverso il trasferimento aereo o in forma diretta: rilasciate dai capi di abbigliamento tecnici, sotto forma di microfibre

Camoscio appenninico, il censimento del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

I dati raccolti e analizzati nel 2020 non si discostano molto da quelli degli anni precedenti e descrivono nel complesso una popolazione stabile e in equilibrio

Stambecco Orobie, un esempio di citizen science

Stasera appuntamento online con Luca Pelliccioli del Comitato Scientifico Centrale del Cai, che racconterà i primi tre anni del progetto. Raccolte 2530 fotografie

Prati di Tivo

Per un nuovo turismo montano ai Prati di Tivo

Il Cai teramano, insieme a Mountain Wilderness Abruzzo e Wwf Teramo, esprime contrarietà ai progetti di pesante infrastrutturazione che interessano l'area. Alternative sostenibili sono possibili

Sul Gran Sasso per testare le strumentazioni per il Polo Nord

A metà dicembre, l’università de La Sapienza ha avviato un test per alcune strumentazioni da installare nel circolo polare artico per monitorare il comportamento ed adattamento animale agli ambienti estremi

Alpe Devero Crampiolo

Alpe Devero, un paradiso da preservare e frequentare correttamente

Il Presidente generale del Cai Torti è intervenuto all'evento online del Comitato Tutela Devero, che ha celebrato le 100.000 firme della petizione contro la realizzazione di nuovi impianti sciistici in aree tutelate

Punta Gnifetti Parete Sud-Est

Crisi climatica e stabilità di versanti e rifugi

Dal 2019 Università di Torino e Cai sono impegnati nello studio di uno degli effetti della crisi climatica in montagna, in particolare nell'area della Capanna Margherita

Alpe Devero Codelago

“Salviamo l’Alpe Devero”, evento online per le 100.000 firme

Domani pomeriggio in diretta Facebook interverrà tra gli altri il Presidente generale del Cai Vincenzo Torti. Spazio alle alternative alla monocultura dello sci alpino