A Ruota Libera Parma (1)

“A ruota libera”, 300 partecipanti al primo raduno nazionale di escursionismo adattato del Club alpino italiano

Il lungo serpentone colorato, utilizzando joëlette, handbike mtb e tandem mtb, ha percorso tre itinerari differenziati sul crinale del Monte Caio, in Val Parma

SiCai Mtb

Una piccola guida sul cicloescursionismo e sul Sentiero Italia CAI in mountain bike in omaggio con il Corriere della Sera

Lunedì 13 settembre chi acquisterà il quotidiano troverà il vademecum “Cicloescursionismo. Mountain bike a misura di natura. Con 10 proposte di itinerario lungo il Sentiero Italia CAI”, curato dal Club alpino italiano

Joelette Lago Santo Parmense

“A ruota libera”, in Val Parma il primo raduno nazionale del Cai per gli escursionisti con disabilità motoria

Oltre 200 persone parteciperanno all'appuntamento di escursionismo adattato in programma domenica 12 settembre a Schia (PR). Sabato 11 visita al centro storico di Parma lungo un itinerario accessibile

Cai Fossano Gardetta

Cai Fossano, via al progetto CicloTam

Si tratta di un programma di escursioni in Mtb che intende avvicinare i cicloescursionisti ai temi della tutela dell'ambiente e viceversa. Il via con una pedalata sull'altopiano della Gardetta

Crinale del Monte Falterona

Sul Sentiero Italia CAI pedalando

Alessandro Gamannossi, Paolo Rossi e Alessandro Tosi sono i componenti di uno dei due gruppi che hanno inaugurato il SiCai in Mtb lo scorso giugno. 250 km percorsi in quattro giorni, da Bocca Trabaria al Lago Scaffaiolo

Bruschi Tomé Apuane

“From Florence to Mont Blanc”, senza impatto ambientale

Il 15 luglio i giovani Soci Cai toscani Francesco Bruschi e Francesco Tomé partiranno in bicicletta da Firenze, con destinazione la Val Veny. Una volta arrivati tenteranno di salire sulla vetta del Monte Bianco

Bossolasco

“AltraVia”, territori da riscoprire lentamente

Il nuovo itinerario escursionistico e cicloescursionistico, ideato da due appassionati, collega Torino e Savona lungo sentieri e strade bianche che toccano luoghi rimasti fuori dai consueti flussi turistici. Un nuovo esempio di esotismo di…

Sentiero Italia mtb Cascina di Spedaletto Pracchia

Il Sentiero Italia CAI si apre alla percorrenza in mountain bike

Le prime 119 tappe verificate, per un totale di 2768 km, si trovano in Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo e collegano il Passo della Cisa a Pescasseroli. Dal 2 al 6 giugno pedalata inaugurale di cinque Soci Cai

Genova Staglieno ponte canale S. Pantaleo

Cai Liguria e Comune di Genova insieme per rete escursionistica e acquedotto storico

L'intesa appena stipulata affida al Cai la manutenzione e la riqualificazione dei sentieri, oltre alla realizzazione di una cartografia georeferenziata. Particolare attenzione all'area dell'Acquedotto di Genova

Casetta accessibilità Albosaggia

Albosaggia, una raccolta fondi per dare vita alla casetta dell’accessibilità

L'Associazione Dappertutto ha aperto un crowfunding per arredare la struttura in legno già realizzata. Sarà utilizzabile gratuitamente per diventare il fulcro delle escursioni accessibili in Valtellina

A Ruota Libera Parma (1)

“A ruota libera”, 300 partecipanti al primo raduno nazionale di escursionismo adattato del Club alpino italiano

Il lungo serpentone colorato, utilizzando joëlette, handbike mtb e tandem mtb, ha percorso tre itinerari differenziati sul crinale del Monte Caio, in Val Parma

SiCai Mtb

Una piccola guida sul cicloescursionismo e sul Sentiero Italia CAI in mountain bike in omaggio con il Corriere della Sera

Lunedì 13 settembre chi acquisterà il quotidiano troverà il vademecum “Cicloescursionismo. Mountain bike a misura di natura. Con 10 proposte di itinerario lungo il Sentiero Italia CAI”, curato dal Club alpino italiano

Joelette Lago Santo Parmense

“A ruota libera”, in Val Parma il primo raduno nazionale del Cai per gli escursionisti con disabilità motoria

Oltre 200 persone parteciperanno all'appuntamento di escursionismo adattato in programma domenica 12 settembre a Schia (PR). Sabato 11 visita al centro storico di Parma lungo un itinerario accessibile

Cai Fossano Gardetta

Cai Fossano, via al progetto CicloTam

Si tratta di un programma di escursioni in Mtb che intende avvicinare i cicloescursionisti ai temi della tutela dell'ambiente e viceversa. Il via con una pedalata sull'altopiano della Gardetta

Crinale del Monte Falterona

Sul Sentiero Italia CAI pedalando

Alessandro Gamannossi, Paolo Rossi e Alessandro Tosi sono i componenti di uno dei due gruppi che hanno inaugurato il SiCai in Mtb lo scorso giugno. 250 km percorsi in quattro giorni, da Bocca Trabaria al Lago Scaffaiolo

Bruschi Tomé Apuane

“From Florence to Mont Blanc”, senza impatto ambientale

Il 15 luglio i giovani Soci Cai toscani Francesco Bruschi e Francesco Tomé partiranno in bicicletta da Firenze, con destinazione la Val Veny. Una volta arrivati tenteranno di salire sulla vetta del Monte Bianco

Bossolasco

“AltraVia”, territori da riscoprire lentamente

Il nuovo itinerario escursionistico e cicloescursionistico, ideato da due appassionati, collega Torino e Savona lungo sentieri e strade bianche che toccano luoghi rimasti fuori dai consueti flussi turistici. Un nuovo esempio di esotismo di…

Sentiero Italia mtb Cascina di Spedaletto Pracchia

Il Sentiero Italia CAI si apre alla percorrenza in mountain bike

Le prime 119 tappe verificate, per un totale di 2768 km, si trovano in Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo e collegano il Passo della Cisa a Pescasseroli. Dal 2 al 6 giugno pedalata inaugurale di cinque Soci Cai

Genova Staglieno ponte canale S. Pantaleo

Cai Liguria e Comune di Genova insieme per rete escursionistica e acquedotto storico

L'intesa appena stipulata affida al Cai la manutenzione e la riqualificazione dei sentieri, oltre alla realizzazione di una cartografia georeferenziata. Particolare attenzione all'area dell'Acquedotto di Genova

Casetta accessibilità Albosaggia

Albosaggia, una raccolta fondi per dare vita alla casetta dell’accessibilità

L'Associazione Dappertutto ha aperto un crowfunding per arredare la struttura in legno già realizzata. Sarà utilizzabile gratuitamente per diventare il fulcro delle escursioni accessibili in Valtellina