“Un’estate in rifugio”, presentazione dal vivo a Ivrea

Al nuovo libro per ragazzi di Sofia Gallo sarà dedicato un evento al festival della lettura “La grande invasione”, consigliato per i giovanissimi dai 12 anni in su. Appuntamento il pomeriggio di venerdì 28 maggio

Estate in rifugio

L’illustrazione della copertina

“Quell’indimenticabile vacanza in montagna. LeggiamoUn’estate in rifugio”. Il festival della lettura “La grande invasione”, che si terrà a Ivrea dal 27 al 30 maggio, presenta così il romanzo per ragazzi di Sofia Gallo, uscito il mese scorso per la collana “I caprioli” di Salani e Club alpino italiano.

L’evento all’interno del programma dedicato ai ragazzi

La kermesse ha infatti una sezione dedicata ai più giovani (“La piccola invasione”) e venerdì 28 maggio dalle 17:30 alle 18:30 presso ZAC! (Via Dora Baltea, 40b) sarà il momento delle avventure del tredicenne Giorgio, il protagonista del libro, che si ritrova a trascorrere un’intera estate in un rifugio in Valle D’Aosta.
Il ragazzino torinese all’inizio non è contento di questa prospettiva, ma in montagna lo attenderanno nuovi compagni e avventure emozionanti. E poi c’è Katina, misteriosa ragazza dai ricci color rame e dai dolci sorrisi, che farà crollare ogni sua certezza.

Un'estate in rifugio Sofia Gallo

La copertina del libro

La sfida con se stessi necessaria per crescere

Un’estate in rifugio è un romanzo delicato e profondo, uno spaccato di vita che intende guidare i giovani lettori attraverso i primi moti del cuore adolescenziali. Giovani lettori che vengono accompagnati in alta montagna per comprendere la sfida con se stessi necessaria a superare la paura di affrontare nuove esperienze.

La presentazione di Ivrea è consigliata per ragazzi dai dodici anni in su.

Per tutte le informazioni sul festival “La grande invasione” clicca qui.