Fabrizio Russo eletto coordinatore del Comitato centrale Cai, Pierluigi Maglione nuovo vice

L'elezione è avvenuta sabato scorso a Milano, in occasione della prima seduta del rinnovato CC

Maglione russo

Da sx: Pierluigi Maglione e Fabrizio Russo © Cai

Fabrizio Russo è il nuovo coordinatore del Comitato centrale del Club alpino italiano. Suo è stato eletto vice Pierluigi Maglione.
L’elezione è avvenuta sabato scorso nelle sede centrale del Cai a Milano, nel corso della prima riunione del rinnovato Comitato centrale (clicca qui per l’organigramma aggiornato del Cai centrale).

cc 2022 riunione

La prima seduta del rinnovato Comitato centrale © Cai

Le parole del nuovo coordinatore

Fabrizio Russo è Socio Cai dal 1984, iscritto dapprima alla Sezione di San Vito al Tagliamento e successivamente quella di Parma. Qui ha ricoperto tutti gli incarichi direttivi, da consigliere a vicepresidente, fino ai due mandati come presidente sezionale. Attualmente è Accompagnatore Nazionale di Escursionismo e Direttore della Scuola sezionale di escursionismo e cicloescursionismo del Cai Parma, con incarichi di docente nell’ambito dei corsi regionali della Scuola Regionale di Escursionismo del Cai Emilia-Romagna. A parma ha inoltre creato il Gruppo Family Cai, di cui è coordinatore da oltre dieci anni.

«Con l’insediamento in un contesto di ridefinizione degli organici del sodalizio, si conferma ancor di più il ruolo di “guida” del Comitato Centrale, quale depositario dell’indirizzo politico della nostra associazione e del ruolo del relativo controllo nell’attuazione», afferma Russo. «L’applauso alla fine di questa prima seduta ha testimoniato, a mio avviso, il rinnovato clima di condivisione e di fattiva operatività che regnano al suo interno. Una collaborazione che ritengo necessaria per coinvolgere pienamente Soci, Sezioni e Gruppi regionali in un contesto di stimolante progettualità come quello che abbiamo davanti. Il nuovo CC farà squadra con gli organi direttivi per l’allocazione attenta dei fondi stanziati dal Ministero del Turismo e sarà dunque per l’attuazione, facilitazione e ottimizzazione delle scelte».

Partecipanti CC 2022

Foto di gruppo dei partecipanti alla prima seduta del rinnovato CC © Cai

Le parole del nuovo vicecoordinatore

Sulla stessa lunghezza d’onda Pierluigi Maglione, iscritto alla Sezione di Campobasso dal 2005.

«Mi impegnerò innanzitutto a contribuire affinché il CC lavori in maniera coesa e senza mai distogliere l’attenzione dalle esigenze dei territori. È quest’ultimo, a mio parere, il suo compito primario. Darò il mio apporto perché sempre più si coltivi, da parte di tutti noi Consiglieri Centrali, una linea d’azione fortemente riformatrice. Una di queste è, per esempio, l’impegnativo progetto, già deliberato, di revisione generale degli attuali regolamenti, a partire dal Regolamento generale, che attualmente risultano essere da un lato obsoleti e dall’altro farraginosi e di difficile interpretazione. Abbiamo l’intento di produrre documenti snelli, completi, aggiornati e di facile consultazione, convinti che questo contribuirà non poco ad agevolare le nostre Sezioni e i nostri Gruppi regionali. Questo è solo un esempio di attenzione alle esigenze dei territori tra i tanti altri che per brevità non posso qui elencare».

Oltre ad aver presieduto la propria Sezione, Maglione ha ricoperto le cariche di presidente del Cai Molise e di consigliere centrale.