Un nuovo sentiero in Alta Val Formazza

Inaugurato dal Cai Somma Lombardo e dal Cai Seo Domodossola, il G37 collega il Rifugio Somma Lombardo al Rifugio Margaroli, passando dalle Bianche Guglie del Lebendun


A fine agosto il Cai Somma Lombardo e il Cai Seo Domodossola hanno inaugurato un nuovo sentiero in Alta Val Formazza. Si tratta del G37, che collega il Rifugio Somma Lombardo al Rifugio Margaroli passando dalla suggestiva località delle Bianche Guglie del Lebendun.

Stefano Cerutti, iscritto alla Sezione di Borgomanero, era presente alla giornata inaugurale insieme ad alcuni amici. «Ho documentato il tutto in un video, dove viene spiegato, tra le altre cose, come nasce e viene sviluppato un sentiero di montagna in alta quota».