Online il nuovo Bollettino del Comitato scientifico centrale del Cai

Nel nuovo numero del periodico pubblicati otto contributi scientifici sul contesto territoriale montano, insieme agli articoli celebrativi degli anniversari del Csc e del suo Gruppo Terre alte

Fringuello Alpino

Un fringuello alpino con l’imbeccata presso una cassetta nido nel Parco dello Stelvio © Csc

I 90 anni del Comitato scientifico centrale del Cai e i 30 del suo Gruppo Terre alte. Sono queste due importanti ricorrenze, che saranno celebrate alla Biblioteca Nazionale del Club alpino italiano a Torino il 13 novembre, le protagoniste del Bollettino del Csc di ottobre.

Gli otto articoli scientifici pubblicati

A questi due articoli iniziali segue una rassegna di otto articoli e contributi scientifici riguardanti il contesto territoriale montano, tutti sottoposti al referaggio di esperti e accademici.
Entrando nel dettaglio, Mattia Brambilla, Davide Sridel e Paolo Pedrini ci offrono un quadro aggiornato sullo stato del fringuello alpino. Dario Sigari e Angelo E. Fossati ci presentano i primi risultati del progetto di ricerca sulle raffigurazioni dei cervidi nell’arte rupestre in Valcamonica. Enzo Guzzoni ripercorre con un attento esame la situazione di confine fra il Ducato di Parma e il Granducato di Toscana seguendo i termini di confine serie 1828. Rosalda Punturo, Rosanna Maniscalco e Giovanni Cassarino ci raccontano la storia della pietra pece di Ragusa e delle implicazioni ambientali ed economiche. Anna Losi e Monica Miari ci descrivono le prime impressioni su un insediamento fortificato sul Monte Sassoso a controllo della valle del Secchia. Roberta Pini ci offre la possibilità di capire come le trasformazioni del paesaggio comincino nella Preistoria. Carlo Natali ci propone un metodo per l’interpretazione dei luoghi consultando la carta topografica. Domenico Aringoli, Pierluigi Ferracuti, Pietro Paolo Pierantoni, Domenico Pistonesi e Angelo Romagnoli, infine, ci presentano una capillare ricerca delle sorgenti e fonti d’alta quota all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini prima degli ultimi eventi sismici.

Bollettino Csc 2021

La copertina del Bollettino di ottobre 2021

Un riferimento per la divulgazione scientifica

Con la pubblicazione di questo periodico il Comitato scientifico centrale del Cai intende fornire un importante riferimento per i Soci Cai che, per lavoro o passione, sono attivi nel campo della divulgazione scientifica.

Il Bollettino di ottobre è scaricabile a questo link.