Tutela ambiente montano in Abruzzo e Molise, la giornata della biodiversità

Domenica 22 maggio, in occasione della trentesima Giornata Mondiale della Biodiversità, le Commissioni regionali tutela ambiente montano dell’Abruzzo e del Molise hanno organizzato un'escursione nel giardino botanico di Capracotta, in Molise

Un momento della giornata © Cai Tam, Abruzzo e Molise

Domenica 22 maggio, in occasione della trentesima Giornata Mondiale della Biodiversità, le Commissioni regionali tutela ambiente montano dell’Abruzzo e del Molise hanno organizzato un’escursione nel giardino botanico di Capracotta a Monte Campo e Monte S. Nicola, sul crinale tra il Parco Nazionale della Maiella e il Parco Naz. D’Abruzzo, Lazio e Molise.

Alla giornata, hanno partecipato numerosi soci delle sezioni Cai di Campobasso, Isernia e sottosezioni di Montaquila, Atessa, Castel di Sangro, Guardiagrele e Vasto. Prima di iniziare il cammino sono intervenuti il presidente del gruppo regionale Molise (e titolato TAM) Claudio Struzzolino e l’operatore regionale tutela ambiente montano Domenico D’Orazio, che si è soffermato sull’alta valenza ambientale, paesaggistica e storica del territorio. Senza dimenticare, Carlo Iacovella, Presidente della Sezione di Guardiagrele che ha illustrato brevemente i risultati della ricerca sui cambiamenti climatici, visti  attraverso le foglie delle faggete mediterranee. Un’analisi completata con successo dal relatore, neolaureato, Vincenzo Saponaro del Dipartimento di Biologia Ambientale, Università “La Sapienza”.