Zamberlan presenta il modello Salathé

La nuova Salathé, stabile, precisa, leggera, è stata sviluppata per soddisfare le esigenze di tutti coloro che hanno sempre sognato un prodotto “dall’auto alla cima”

La nuova Salathé, stabile, precisa, leggera, è stata sviluppata per soddisfare le esigenze di tutti coloro che hanno sempre sognato un prodotto “dall’auto alla cima”. Battezzata con il nome di uno dei luoghi più iconici dell’arrampicata, nasce per le vie ferrate e l’avvicinamento tecnico, ma il suo estremo comfort e la sua versatilità la rendono perfetta per il trekking e l’hiking.

La particolare altezza, denominata “up-cut”, coniuga la libertà di una scarpa bassa con la protezione di un mid. La calzata è avvolgente e precisa grazie all’utilizzo di materiali elastici e ad una costruzione inedita con allacciatura fino alla punta. La tomaia, in pelle scamosciata embossed, è protetta da un fascione a 360°per aumentarne la resistenza all’usura e allo sfregamento contro rocce e pietrisco. Salathè è idrorepellente grazie allo specifico trattamento Hydroblock ®, e la sua impermeabilità è garantita dalla fodera GORE-TEX Extended Comfort.

La linguetta elasticizzata e traspirante aumenta esponenzialmente il comfort della scarpa, così come il collarino in preformato realizzato con una nuova tecnologia che permette di fornire supporto ottimizzando al contempo l’uso del materiale. L’ intersuola in microporosa presenta due diverse densità per fornire ammortizzazione e allo stesso tempo rigidità torsionale; la sua costruzione conferisce alla scarpa ammortizzazione e protezione, mentre la suola Vibram® Pepe con Mescola Megagrip® assicura l’eccellenza nell’aderenza sui diversi tipi di terreno.