Il 2022 del Cai Teramo

Il calendario sarà basato sulle escursioni e sulle iniziative dedicate agli appassionati di montagna. Dagli eventi pensati per le famiglie alle giornate a cura del Gruppo Grotte e Forre

L’immagine di un’escursione del Cai Teramo © Cai Teramo

Il 2022 del Cai “Gran Sasso”, sezione di Teramo, sarà basato sulle escursioni e sulle iniziative dedicate agli appassionati di montagna. Dagli eventi pensati per le famiglie alle giornate a cura del Gruppo Grotte e Forre come le palestre speleo, passando per importanti appuntamenti ormai tradizionali, per arrivare ai corsi.

«Ringraziamo per la disponibilità tutti i soci che hanno contribuito alla stesura del programma, mettendo a disposizione il proprio tempo per creare un ricchissimo calendario di attività per il 2022 – dice Luigi Pomponi, presidente del Cai Teramo – sono dieci o più le uscite in ambiente previste ogni mese, tutte diverse per difficoltà e aperte alle varie declinazioni dell’andare in montagna, alla scoperta di splendidi luoghi naturali, da frequentare sempre in sicurezza e nel rispetto delle regole e dell’ambiente».

Da gennaio a dicembre

Nel ricco ventaglio di opportunità offerto, spiccano l’immancabile  ciaspolata da Campotosto a Frattoli, che si terrà domenica 20 febbraio, così come l’escursione da Capracotta a San Nicola, con il Tam interregionale Abruzzo-Molise, in programma il 22 maggio, senza dimenticare per il 12 giugno l’escursione lungo il Sentiero Italia Cai da Nerito a Campotosto, nell’ambito della X edizione dell’evento “In Cammino nei Parchi” e molte escursioni intersezionali (Cai Lanciano, Cai Roccarainola e Cai Cassino) anche di più giorni. Tante sono le escursioni turistiche aperte anche ai non soci e gli appuntamenti dedicati specificatamente ai più piccoli, con il Cai Family, tra giugno e ottobre.

Sono previste anche alcune giornate, nate dalla collaborazione tra Cai e Fai, per visitare le sorgenti del Ruzzo e i calanchi di Atri, una “Settimana Blu” a Pantelleria tra la fine giugno e l’inizio di luglio, nonché l’iniziativa Cai & Gusto, con alcuni giorni all’insegna del trekking e della gastronomia. Nel corso dell’anno, inoltre, si terranno il corso “Sicuri sulla neve” tra gennaio e marzo; il corso base di Escursionismo, tra maggio e giugno, e, a seguire, quello avanzato; i corsi sulla Manutenzione Sentieri e sul Primo Soccorso in Montagna, con date ancora da definire.