L’edizione 2021 di Monti Sorgenti

La manifestazione è organizzata dal Cai Lecco, in collaborazione con la fondazione Cassin e il Gruppo Ragni della Grignetta. La X edizione sarà tra digitale e presenza, tecnologia e natura

La Grigna in autunno

Dopo un anno di stop dovuto all’emergenza Covid, torna Monti Sorgenti: la manifestazione organizzata dal Cai Lecco, in collaborazione con la fondazione Cassin e il Gruppo Ragni della Grignetta. Prevista per il mese di maggio 2021, la X edizione sarà tra digitale e presenza, tecnologia e natura.

«Alpinismo, ambiente, arte, musica e cultura faranno da perno ad eventi che come ogni anno porteranno la montagna in città, e stavolta direttamente nelle case grazie alla possbilità di assistere agli eventi in diretta streaming e ai contenuti multimediali fruibili da remoto. Lecco sarà di nuovo protagonista di un evento che stavolta oltrepasserà i confini locali e regionali», scrivono gli organizzatori dell’evento.

Tra le novità che saranno in campo per la X edizione, ci sono la street art in parete, la diretta streaming per gli incontri con personaggi di spicco, e appuntamenti digitali periodici che ogni settimana regaleranno un film in esclusiva e un appuntamento con un’escursione da ripetere ognuno con i propri tempi e modi, legandosi a Monti Sorgenti con il filo invisibile del nuovo hashtag #condivivila.

La locandina dell’evento © Cai Lecco

«La pandemia, come per tutte le attività, ci ha costretto a riformulare la manifestazione puntando su spazi il più possibile all’aperto e ad un incremento degli avvenimenti online – spiega Emilio Aldeghi, coordinatore della manifestazione -. Siamo convinti di aver trovato una formula convincente e dinamica capace di coinvolgere diversi interessi e fasce d’età, parando i colpi di un’eventuale lockdown con alcuni eventi di particolare interessa in diretta streaming», continuano gli organizzatori.

Tra questi, il convegno del Cai Lombardia dedicato ad alpinismo e arrampicata che avrà come protagonisti Matteo della Bordella, uno degli alpinisti più apprezzati a livello internazionale e presidente del Gruppo Ragni di Lecco, la climber Federica Mingolla, e la storica presenza di Silvio Gnaro Mondinelli.

Per aggiornamenti, segui @Montisorgenti sui canali Social e il sito www.montisorgenti.it.