Società alpina friuliana: l’edizione 2022 delle “Lezioni di cultura alpina”

L'edizione 2022 delle "Lezioni di cultura alpina": un viaggio ricco di entusiasmo nel mondo delle erbe spontanee

Le sorprendenti piante del Friuli

La Società alpina friulana organizza Le lezioni di cultura alpina per approfondire la conoscenza del territorio alpino regionale. Dopo aver trattato in maniera accurata il ciclo dell’acqua, la geologia, i boschi, i fiori, la fauna, ed il paesaggio del Friuli Venezia Giulia, l’edizione del 2022 è un viaggio ricco di entusiasmo nel mondo delle erbe spontanee, «per conoscerle meglio e trasferirle dal campo, al piatto, ai mille usi domestici che la tradizione ci ha tramandato», scrivono gli organizzatori.

La locandina dell’iniziativa © Società alpina friulana

Durante il corso, verranno condivisi i consigli e i rudimenti per riconoscere le più comuni piante eduli ed impareremo a conservarle adeguatamente, a trasformarle inserendo nei piatti quotidiani anche le piante infestanti che troviamo nelll’orto o che possiamo raccogliere in luoghi adeguati o rinvenire al mercato dei produttori. Conosceremo le tradizioni e le ricette, i miti e le leggende, i metodi di preparazione di infusi, di tisane e decotti. Conosceremo le proprietà e l’uso delle erbe officinali e diverremo consapevoli dei rischi di tossicità per vari organi e apparati.

Corso didattico

Consapevoli della particolarità e della delicatezza della materia trattata,  il corso viene proposto a partecipazione limitata. Vengono proposte due sessioni distinte di corso (una pomeridiana ed una serale) per un numero massimo di 30 partecipanti per ciascuna sessione. Ogni sessione sarà strutturata in quattro lezioni frontali ed una uscita in ambiente. All’atto dell’iscrizione l’interessato dovrà indicare a quale sessione di corso desidera partecipare.

Per iscriversi è necessario cliccare qui