Magic Mountains, la serie di documentari interattivi dedicati ai Monti Sibillini

Magic Mountains ha lanciato una call to action per la ricerca di attori

Un’immagine del Parco Nazionale dei Sibillini © Magic Mountain

Magic Mountains è un progetto nato all’interno del parco nazionale dei Sibillini, con l’obiettivo di realizzare nuovi modelli sostenibili per la montagna, creando nuove opportunità e supportando giovani locali nell’organizzazione e promozione attiva del loro territorio.

In sostanza, Magic Mountains produrrà contenuti e storytelling digitale, pensati per incoraggiare l’esplorazione fisica del luogo nelle diverse stagioni. «Un progetto per riscoprire, attraverso il lavoro di artisti, studiosi e appassionati la bellezza dei luoghi e il valore di leggende fantastiche e miti legati a queste «montagne magiche», si può leggere nel sito web ufficiale. 

In questo senso, Sibillini Magic Mountains rientra in pieno nel progetto. La serie è fondata su immagini naturalistiche, foto di archivio e illustrazioni. Le storie saranno introdotte da appassionati di escursionismo e dalla voce di quattro narratori. Lo spettatore verrà trascinato nell’esplorazione di quei territtori e delle loro tradizioni: dalle leggende popolari all’immaginario evocato dalla Sibillla nel Rinascimento. 

Per questo motivo, Magic Mountains ha lanciato una call to action per la ricerca di attori.  Ovviamente, non sono necessarie doti particolari ma l’amore per il territorio, e la voglia di raccontare. 

Magic Mountain è alla ricerca di appassionati dei Monti Sibillini da coinvolgere nel cast della Serie Interactive Documentary in lavorazione. Per partecipare alla selezione basta raccontare la propria storia, rispondendo alle domande all’interno del form dedicato nel sito Magic Mountains entro il 7/04/2021 sul sito www.magicmountains.it.