RestartApp: la scadenza del bando è prorogata al 18 giugno

Per poter svolgere il campus in maggiore sicurezza e senza interruzioni, Fondazione Edoardo Garrone e Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno hanno deciso di prorogare fino al 18 giugno, la scadenza del bando

I giovani startupper di RestartApp © RestartApp

RestartApp è il campus di incubazione e accelerazione per le giovani imprese del territorio appenninico italiano. Il Campus residenziale gratuito si terrà ad Ascoli Piceno dal 6 settembre al 26 novembre 2021, con una pausa intermedia dall’ 11 al 24 ottobre. Tra i partner dell’iniziativa figura anche il Club alpino italiano.

Per poter svolgere il campus in maggiore sicurezza e senza interruzioni, considerato il positivo avanzamento della campagna vaccinale, Fondazione Edoardo Garrone e Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno hanno deciso di prorogare fino al 18 giugno, la scadenza del bando. «In questo modo, inoltre, daremo a un sempre maggior numero di giovani under 40 la possibilità di presentare le proprie idee d’impresa nelle filiere produttive tipiche della montagna: agricoltura, gestione forestale, allevamento e agroalimentare, turismo, artigianato e cultura, manifattura e terziario», fanno sapere gli organizzatori.

Il programma

10 settimane di formazione in presenza, STA I partecipanti avranno la possibilità di acquisire e perfezionare conoscenze e competenze per l’avvio di imprese attive in ambito montano e mettere a punto un Business Plan della propria idea imprenditoriale.

Un team qualificato di docenti, esperti e professionisti dei principali settori dell’economia della montagna, affiancherà i giovani nell’approfondimento e nello sviluppo dei propri progetti imprenditoriali. Per agevolare la realizzazione dei tre migliori progetti, Fondazione Edoardo Garrone metterà a disposizione tre premi per un valore complessivo di 60.000 euro. Grazie al contributo dei partner, sono previsti ulteriori incentivi per la concretizzazione delle idee di impresa e ai progetti ritenuti particolarmente meritevoli sarà dedicato un servizio di consulenza gratuito post Campus della durata di un anno.