Sfinge Alpina, la serata dedicata all’alpinista Armando Aste

Lunedì 15 marzo, alle ore 20.45, è il giorno dell’ottavo appuntamento del ciclo “La Sfinge Alpina on line 2021”, organizzato dal Cai sezione Valtellinese con la fondazione “L. Bombardieri"

L’alpinista Armando Aste © Aste, Wikipedia

Lunedì 15 marzo, alle ore 20.45, è il giorno dell’ottavo appuntamento del ciclo “La Sfinge Alpina on line 2021”, organizzato dal Cai sezione Valtellinese con la fondazione “L. Bombardieri.

Disponibile sulla piattaforma Zoom a questo link, l’incontro sarà dedicato alla figura dell’alpinista trentino Armando Aste, socio onorario del Club Alpino Italiano dal 1998 e scomparso nel 2017 a 91 anni. L’evento è limitato a un numero massimo di 60 partecipanti.

La locanddina dell’evento © Cai Valtellinese

L’evento sarà focalizzato su “Il cercatore d’infinito. La storia di Armando Aste” (2020/47’), opera dei registi Andrea Azzetti e Federico Massa (autori nel 2017 del docu-film “Oltre il confine” sulla vita di Ettore Castiglioni). Proiettata il 27 agosto 2020 al Mart di Rovereto in occasione del Trento Film Festival, la pellicola permette di riscoprire la vicenda umana e la straordinaria spiritualità di questo grande scalatore.

Durante l’incontro interverrà Antonio Massena, alpinista e critico cinematografico. L’evento sarà coordinato da Angelo Schena, Presidente del Centro di Cinematografia e Cineteca del CAI.