Cosenza PazientiOncologiche

Cai Cosenza, il progetto di montagnaterapia dedicato alle pazienti oncologiche

Lo scorso anno la Sezione ha dedicato un programma escursionistico a donne operate al seno per patologia oncologica, denominato "OncoRosa Trekking”, che sarà ripetuto anche quest'anno

Concerto Natale Coro Edelweiss

La coralità per la frequentazione dei sentieri di tutti i bambini

I proventi degli ingressi del Concerto di Natale del Coro Edelweiss del Cai Torino sono stati devoluti al Gruppo di Montagnaterapia sezionale “La Montagna che aiuta” per l'acquisto di una carrozzina fuoristrada per bambini

A_RuotaLibera_ValParma

A ruota libera

Il video che racconta la prima edizione del Raduno nazionale di escursionismo adattato del Club alpino italiano, organizzato lo scorso settembre in Val Parma

Cai Belpasso, si è concluso il progetto di montagnaterapia

Sabato 16 ottobre, si è concluso il progetto di montagnaterapia “Sopra ogni sentiero/sopra ogni pensiero". Un programma articolato in quattro escursioni nel territorio dell’Etna

A ruota libera Monte Caio

Parma, una settimana all’insegna della montagnaterapia

Dall'11 al 16 ottobre in programma il VII Convegno nazionale #confinicomuni. Il Presidente generale del Cai Vincenzo Torti approfondirà l'impegno pluridecennale del Sodalizio nei confronti dei più fragili

“Madre dei nervi”. La montagna come terapia

Alice, Lucia, Hana, Fliutra e Giselle sono ragazze madri con gravi problemi di dipendenza dalla droga e seguono un protocollo terapeutico in cui sono previste anche attività outdoor come il trekking e l’arrampicata

Castrovillari_Montagnaterapia

Anche in Calabria la montagna include

Bilancio positivo per la giornata di montagnaterapia organizzata dal Cai Castrovillari in collaborazione con altre associazioni del territorio. Con l'aiuto degli accompagnatori i ragazzi hanno saputo riconoscere le proprie sensazioni legate alla…

Sul Sentiero dei Ducati verso Succiso Nuovo

Con il Cai Reggio Emilia sui sentieri di Succiso

Domenica 25 settembre in programma un'escursione sul Sentiero dei Ducati, alla quale parteciperanno anche i pazienti coinvolti nel progetto di montagnaterapia sezionale. Un'occasione per incontrare la cooperativa di comunità Valle dei Cavalieri, che…

A Ruota Libera Parma (1)

“A ruota libera”, 300 partecipanti al primo raduno nazionale di escursionismo adattato del Club alpino italiano

Il lungo serpentone colorato, utilizzando joëlette, handbike mtb e tandem mtb, ha percorso tre itinerari differenziati sul crinale del Monte Caio, in Val Parma

Montagne360, perché lassù nessuno è escluso

Dai sentieri "misurabili" e accessibili fino all'intervista, intima e personale, al regista della docufiction dedicata a Walter Bonatti. Questo e altro nel numero di settembre della rivista del Cai

Cosenza PazientiOncologiche

Cai Cosenza, il progetto di montagnaterapia dedicato alle pazienti oncologiche

Lo scorso anno la Sezione ha dedicato un programma escursionistico a donne operate al seno per patologia oncologica, denominato "OncoRosa Trekking”, che sarà ripetuto anche quest'anno

Concerto Natale Coro Edelweiss

La coralità per la frequentazione dei sentieri di tutti i bambini

I proventi degli ingressi del Concerto di Natale del Coro Edelweiss del Cai Torino sono stati devoluti al Gruppo di Montagnaterapia sezionale “La Montagna che aiuta” per l'acquisto di una carrozzina fuoristrada per bambini

A_RuotaLibera_ValParma

A ruota libera

Il video che racconta la prima edizione del Raduno nazionale di escursionismo adattato del Club alpino italiano, organizzato lo scorso settembre in Val Parma

Cai Belpasso, si è concluso il progetto di montagnaterapia

Sabato 16 ottobre, si è concluso il progetto di montagnaterapia “Sopra ogni sentiero/sopra ogni pensiero". Un programma articolato in quattro escursioni nel territorio dell’Etna

A ruota libera Monte Caio

Parma, una settimana all’insegna della montagnaterapia

Dall'11 al 16 ottobre in programma il VII Convegno nazionale #confinicomuni. Il Presidente generale del Cai Vincenzo Torti approfondirà l'impegno pluridecennale del Sodalizio nei confronti dei più fragili

“Madre dei nervi”. La montagna come terapia

Alice, Lucia, Hana, Fliutra e Giselle sono ragazze madri con gravi problemi di dipendenza dalla droga e seguono un protocollo terapeutico in cui sono previste anche attività outdoor come il trekking e l’arrampicata

Castrovillari_Montagnaterapia

Anche in Calabria la montagna include

Bilancio positivo per la giornata di montagnaterapia organizzata dal Cai Castrovillari in collaborazione con altre associazioni del territorio. Con l'aiuto degli accompagnatori i ragazzi hanno saputo riconoscere le proprie sensazioni legate alla…

Sul Sentiero dei Ducati verso Succiso Nuovo

Con il Cai Reggio Emilia sui sentieri di Succiso

Domenica 25 settembre in programma un'escursione sul Sentiero dei Ducati, alla quale parteciperanno anche i pazienti coinvolti nel progetto di montagnaterapia sezionale. Un'occasione per incontrare la cooperativa di comunità Valle dei Cavalieri, che…

A Ruota Libera Parma (1)

“A ruota libera”, 300 partecipanti al primo raduno nazionale di escursionismo adattato del Club alpino italiano

Il lungo serpentone colorato, utilizzando joëlette, handbike mtb e tandem mtb, ha percorso tre itinerari differenziati sul crinale del Monte Caio, in Val Parma

Montagne360, perché lassù nessuno è escluso

Dai sentieri "misurabili" e accessibili fino all'intervista, intima e personale, al regista della docufiction dedicata a Walter Bonatti. Questo e altro nel numero di settembre della rivista del Cai