Cai Bolzaneto, la 30esima edizione de “L’uomo e la montagna”

Previsti per martedì 11 maggio alle ore 21 e per giovedì 11 maggio alle ore 21, quest'anno, a causa della pandemia gli eventi saranno completamente online

La copertina del libro edito dal Cai La Spezia

”L’uomo e la montagna” è una rassegna culturale organizzata dal Cai Bolzaneto. Previsti per martedì 11 maggio alle ore 21 e per giovedì 11 maggio alle ore 21, quest’anno, a causa della pandemia gli eventi saranno completamente online, su Google Meet.

Martedì, è il giorno di “Percorsi ad anello.  Camminare per conoscere” libro ideato dalla Sezione di La Spezia per la valorizzazione dei percorsi sentieristici ad anello presenti sull’arco collinare della città di La Spezia. «Camminare per conoscere è il sottotitolo al quale vorremmo dare il giusto risalto: conoscere luoghi, panorami, ambienti, storia e persone che in questo momento si isolano per sfuggire al contagio, riappropriandoci del territorio nel quale viviamo ma che poco conosciamo», spiega Alessandro Bacchioni presidente del Cai La Spezia

Giovedì invece, è il turno della tesi di laurea del socio della sezione Genova Ligure, Giorgo Falcone, che presenterà la tesi di laurea “ Bivacco Rosak – il progetto integrale di un bivacco alpino”, una proposta progettuale per un bivacco ricollocabile in sintonia con il mutare del clima montano dovuto ai cambiamenti climatici. Interverranno i relatori Prof.sse Clara Vite e Maria Pia Repetto e Ing. Luca Roncallo dell’Università di Genova. .