Parco Colli Euganei: segnaletica Cai su 100 km di sentieri

Il Cai Padova ha terminato l'installazione sulla metà dei percorsi dell'area protetta. Segnati quest'anno altri 32 km nel comune di Rovolon

Sentieri Colli Euganei

I volontari padovani sui sentieri © Cai Padova

Su oltre 100 km di sentieri all’interno del Parco Regionale dei Colli Euganei è installata la segnaletica Cai. Lo comunica la Sezione di Padova, che nel 2015 ha istituito un’apposita Commissione Sentieri per contribuire al tracciamento dei sentieri nell’Area protetta. Una decisione che ha fatto seguito alla scelta dell’Ente Parco (risalente sempre al 2015) di adottare una nuova segnaletica escursionistica lungo gli oltre 200 km di sentieri, affidandone la progettazione e l’installazione al Cai euganeo.

L’impegno per i sentieri del Parco

Negli ultimi cinque anni i volontari della Commissione Sentieri, presieduta da Franco Marchionni, sono dunque stati impegnati in questa attività sui primi 15 percorsi (su un totale di 30), lungo i quali sono ora presenti i caratteristici segnali bianco-rossi con le destinazioni e i tempi di percorrenza. «Li abbiamo sistemati nei punti di maggiore importanza, per garantire la corretta individuazione dei percorsi, rispettando il contesto naturale e fondendosi in modo visibile, ma non invasivo, con l’ambiente», spiegano i volontari.
Il progetto rientra nel più ampio quadro di attività di valorizzazione del patrimonio del Parco per favorire la sicurezza degli escursionisti, promuovere più efficacemente i percorsi e contribuire alla conoscenza del territorio.

Sentieristica Colli Euganei

L’attività di segnaletica © Cai Padova

La convenzione con il Comune di Rovolon

Quest’anno la Commissione ha inoltre stipulato una convenzione con il Comune di Rovolon per la progettazione e installazione della segnaletica di sette percorsi storici esistenti nel territorio comunale, riuscendo, tra maggio e giugno, a completare la segnaletica su 32 km di rete sentieristica.
«Un progetto avviato e reso possibile dal forte impegno dell’Amministrazione comunale che ha così valorizzato, per abitanti e turisti, la memoria di antichi e suggestivi percorsi naturalistici», affermano dal Cai Padova.

Le attività di volontariato dei soci della Commissione Sentieri proseguiranno nel 2021 con l’obiettivo di completare nei prossimi cinque anni i rimanenti 15 sentieri ufficiali del Parco dei Colli Euganei