The Journal of Integrative Biogeography pubblica il progetto “Citizen science: stambecco Orobie”

Un importante riconoscimento per il progetto ‘Citizen science: stambecco Orobie' svolto sotto la regia del Comitato Scientifico Centrale e Sezione del CAI di Bergamo

Un’immagine di un piccolo stambecco © Andrea Belingheri

Un importante riconoscimento per il progetto ‘Citizen science: stambecco Orobie’ svolto sotto la regia del Comitato Scientifico Centrale e Sezione del CAI di Bergamo. L’esperienza triennale del progetto è stata recentemente pubblicata sulla rivista scientifica internazionale The Journal of Integrative Biogeography.

«Una ricerca innovativa – racconta Luca Pellicioli coordinatore scientifico del progetto e autore della pubblicazione – condotta secondo i principi della ‘citizen science’ che è un metodo di lavoro che permette a tutti i cittadini e Soci Cai di inviare segnalazioni che una volta validate vanno a costituire un archivio di dati utili per sostenere la ricerca scientifica».

Lo studio pubblicato illustra nel dettaglio come attraverso le 2530 fotografie di stambecco inviate, nel corso del triennio 2017 -2019, è stato possibile acquisire informazioni per monitorare la distribuzione e lo stato di salute della popolazione a distanza di 30 anni dalla loro reintroduzione nell’area di studio.