La rassegna “L’altra montagna” con il Cai Pordenone

Il Cai Pordenone organizza una serie di incontri e proiezioni dedicate alle Terre alte, e non solo. La rassegna comincia giovedì 28 ottobre, continua giovedì 4 novembre e finisce giovedì 18 novembre

Il buco, film di Michelangelo Frammartino in concorso al Festival di Venezia

Il Cai Pordenone organizza una serie di incontri e proiezioni dedicate alle Terre alte, e non solo. Il tutto in collaborazione con l’associazione Cinema Zero. La rassegna di incontri comincia giovedì 28 ottobre, continua giovedì 4 novembre e finisce giovedì 18 novembre.

Il primo appuntamento è con “Il Buco” di Michelangelo Frammartino. Il film ha vinto il premio speciale della giuria e si concentra sulla ricostruzione dell’incredibile impresa di un gruppo di speleologi del Nord Italia nel 1961 che, partendo da una Milano in pieno boom economico, si diresse nell’arcaico Sud, sfidando le leggi dello spazio e del tempo.

La locandina dell’iniziativa “L’altra montagna” © Cai Pordenone

Il 4 novembre, è il giorno de “L’altezza della libertà”, il viaggio di Gianluca Briccolani nelle Alpi Apuane. Un incontro con l’autore, con protagonista un libro “ibrido” sospeso a metà tra racconto autobiografico e fotografia professionale. un diario di viaggio corredato dagli scatti fatti durante la traversata. Infine il 18 novembre, una serata dedicata ai fondatori del soccorso alpino pordenonese: da Giancarlo Del Zotto, Redento Toffoli, Bruno Coran e Roberto Sgobaro. Presenta la serata Luca Calzolari, direttore di Montagne360.