Cai Rimini, un’escursione all’insegna dell’amore per l’ambiente e per la solidarietà

Con Il Gruppo Montagnaterapia del CAI Sezione di Rimini è stato possibile far partecipare alla camminata sul sentiero di Covignano, gli ospiti del centro di riabiilitazione privato "Luce Sul Mare" con l’ausilio delle speciali carrozzine Joelette

Uno scatto dalla giornata © Cai Rimini

Lo scorso 25 luglio, una passeggiata escursionistica sul Sentiero Italia CAI a Covignano, in provincia di Rimini. Su iniziativa dei ragazzi dell’associazione Rimini Smoke Box, insieme al Cai sezione di Rimini, una giornata realizzata con l’intento di raccogliere fondi destinati al reparto di Neuropsichiatra Infantile dell’Ospedale degli Infermi di Rimini.

Quasi un centinaio di persone hanno camminato insieme per 3 ore, lungo un percorso di circa 6 Km con un dislivello di salita di 200 metri e una difficoltà di livello T (turistico). Con Il Gruppo Montagnaterapia del CAI Sezione di Rimini è stato possibile far partecipare alla camminata sul sentiero di Covignano, gli ospiti del centro di riabiilitazione privato “Luce Sul Mare” con l’ausilio delle speciali carrozzine Joelette per il trasporto di persone disabili su percorsi fuoristrada e di montagna.

«Si è voluto così organizzare una passeggiata escursionistica presso il nuovo sentiero CAI a Covignano di Rimini, inaugurato lo scorso maggio. In questo modo, abbiamo dato vita a una mattinata piena di amore per l’ambiente e il territorio, la cultura, lo sport, la solidarietà, l’inclusione e la salute», fanno sapere dal Cai di Rimini.

L’evento, patrocinato dal Comune di Rimini, Provincia di Rimini e Regione Emilia-Romagna, è stato reso possibile grazie al supporto di diverse realtà: dall’AUSL della Romagna ai Carabinieri Forestali di Rimini, passando per il S.A.E.R. (Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna – CNSAS) di Rimini.

Per donare è necessario cliccare sulla piattaforma GoFundMe a questo link