“Donne e alpinismo”, Lorella Franceschini ospite del Cai Parma

Stasera alle 21 la Vicepresidente generale del Cai condurrà la serata organizzata dalla Sezione, nel corso della quale sarà presentata la clip “Con le spalle nel vuoto. Vita di Mary Varale”

Lorella Franceschini

Lorella Franceschini © Facebook

«Parlare al femminile di alpinismo, una delle discipline tradizionalmente più maschili – e forse un po’ maschiliste – è ancora oggi una sfida aperta». Ad affermarlo è Lorella Franceschini, Istruttrice di alpinismo e Vicepresidente generale del Club alpino italiano, prima donna a ricoprire questa carica nella storia dell’associazione.

Si parla di donne e alpinismo al Cai Parma

Stasera alle 21 sarà ospite della Sezione Cai di Parma per condurre una serata online dedicata al tema “Donne e alpinismo”, organizzata nell’ambito della rassegna “Lontani ma collegati 2.0”
Fin dagli esordi, le donne alpiniste hanno dovuto affrontare dure battaglie, fatte di pregiudizi, sbeffeggiamenti e presunta superiorità maschile, situazione che non è del tutto scomparsa anche ai giorni nostri. Non è solo questo: le donne hanno anche un ruolo significativo nella vita e nel lavoro delle Terre alte. Il binomio donna-montagna mostra carattere, dignità, forza e determinazione.

Con le spalle nel vuoto. Vita di Mary Varale

Durate la serata sarà presentato in esclusiva la clip del Centro cinematografia e cineteca del Cai Con le spalle nel vuoto. Vita di Mary Varale. Si tratta di un lungo ed emozionante flashback che ricostruisce la giovinezza e la maturità di Mary Varale, una donna che all’inizio del ‘900 ha lasciato un profondo solco nella storia dell’alpinismo.

Per partecipare alla serata occorre compilare il form di registrazione disponibile qui.