Guide ufficiali “Sentiero Italia CAI”, seconda uscita sul Trentino Alto Adige

È acquistabile da oggi il volume “Dalla conca del Montozzo ad Arabba”, a cura di Denis Perilli e Lorenzo Comunian, edito da Idea Montagna in collaborazione con il Club alpino italiano

Marmolada sentiero italia cai

La maestosità della Marmolada dai pressi del Passo Padon © Lorenzo Comunian

Trentuno tappe, due varianti per oltre 430 km. Sono questi i numeri del Sentiero Italia CAI in Trentino Alto Adige, regione protagonista della seconda uscita della collana delle guide ufficiali del percorso escursionistico che unisce tutto il nostro Paese, edite da Idea Montagna in collaborazione con il Club alpino italiano.
Dalla conca del Montozzo ad Arabba, a cura di Denis Perilli e Lorenzo Comunian, è acquistabile da oggi sullo store online del Cai e nelle librerie specializzate.

Copertina-sentiero-italia-cai-trentino-alto-adige

La copertina del volume

La variante trentina e quella altoatesina del Sentiero Italia CAI

Dicevamo sin apertura delle due varianti: presso il Rifugio Potzmauer il Sentiero Italia CAI infatti si divide. A sud la variante trentina segue un “percorso storico”, che passa dal Lagorai alle Pale di San Martino, fino al lato meno noto della Marmolada, ricco di reperti legati alla Grande Guerra. A nord la variante altoatesina tocca la Val di Fiemme e il Latemar, il Catinaccio e la Val Gardena. Nella guida i lettori troveranno la descrizione delle due varianti, che meritano entrambe di essere scoperte per varietà e spettacolarità dei paesaggi.

Catinaccio sentiero italia cai

Enrosadira sul Catinaccio. Vista dal Monte Pez, sullo Sciliar © Denis Perilli

Descrizioni tecniche, ambiente e cultura

La collana Sentiero Italia CAI, oltre a essere uno strumento di servizio per gli escursionisti, intende permettere a chi cammina di apprezzare non solo il sentiero, ma la profonda ricchezza culturale e tradizionale offerta dalle montagne del nostro paese. Le descrizioni tecniche sono infatti affiancate da schede culturali che caratterizzano e definiscono la zona. A chiusura di ogni volume un breve inserto porta all’attenzione del lettore le tematiche ambientali particolarmente rilevanti in quel tratto.

Una collana composta da dodici volumi che non seguono l’ordine sequenziale del sentiero

Le uscite della collana non seguono l’ordine sequenziale del Sentiero Italia CAI, ma intendono abbinare il percorso alla stagione più adatta a percorrerlo e coglierne le peculiarità.
Il volume sul Trentino Alto Adige è il numero 11, mentre il primo a uscire, il mese scorso, è stato il sesto, Emilia-Romagna – Toscana – Liguria. Da Bocca Trabaria al Colle di Cadibona di Andrea Greci (curatore dell’intera collana). I dodici libri che costituiscono l’opera usciranno a cadenza mensile fino a marzo 2022.

Sentiero Italia CAI. Dalla conca del Montozzo ad Arabba è acquistabile al prezzo di 24 euro. Su store.cai.it prezzo scontato per Soci e Sezioni.

Verso il Rifugio Alpe di Tires

Verso il Rifugio Alpe di Tires © Lorenzo Comunian

Denis Perilli

Nato nel 1973 a Conselve (PD), cittadina in cui ancora risiede. Ha cominciato a frequentare le Dolomiti in età adolescenziale scoprendo le potenzialità di questo laboratorio all’aria aperta, luogo ideale per soddisfare la propria innata curiosità naturalistica. Si è laureato in Scienze Naturali all’Università degli Studi di Padova con una tesi riguardante le dinamiche di popolazione dell’arvicola rossastra nella Foresta di Paneveggio, studio promosso dal Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino. I risultati di questi lavori sono stati pubblicati in Acta Biologica e Natura Alpina, riviste dell’allora Museo Tridentino di Scienze Naturali. La sua passione per la montagna l’ha portato a esplorare gran parte del territorio dolomitico, con predilezione per vette e sentieri meno frequentati, fonti d’ispirazione per osservazioni geologiche, faunistiche, floristiche e ambientali. Nel 2012 ha iniziato a collaborare con Idea Montagna e sue sono le introduzioni geografiche, geologiche e naturalistiche di molte delle pubblicazioni più recenti. Autore per Idea Montagna Edizioni di Escursionismo consapevole in Dolomiti (2014 e 2018), Escursioni ad anello nelle Dolomiti Occidentali (2015 e 2020), Escursioni a Cortina e Misurina (2016 e 2021), Escursioni in Val di Zoldo (2017), Escursioni in Lagorai e Cima d’Asta (2017 e 2021), Escursioni in Cadore (2019) ed Escursioni ad anello nelle Dolomiti Orientali (2019). Socio Accademico del Gruppo italiano scrittori di montagna, fa parte dello Staff Comunicazione Social del Cai Veneto.

Lorenzo Comunian

Classe 1958, nato a Conselve (PD), cittadina in cui tuttora risiede, ha iniziato a frequentare la montagna all’età di 30 anni, innamorandosene fin da subito. La sua passione l’ha portato a esplorare principalmente le valli e le vette del Trentino Alto Adige e in particolare dei gruppi del Lagorai e di Cima d’Asta. La sua indole da viaggiatore l’ha spinto inoltre a percorrere sentieri anche fuori da queste zone, accompagnandolo in Val d’Aosta, in Brasile, nella Patagonia argentina e nel Parco Nazionale delle Torri del Paine, nella Patagonia cilena. Autore per Idea Montagna Edizioni di Escursioni in Lagorai e Cima d’Asta (2017 e 2021).