Cai Imola, scarpe e bastoncini ai partecipanti del progetto di Montagnaterapia

Molti di loro non avevano calzature adatte per camminare in montagna. La Sezione ha voluto rimediare premiando la loro passione

Imola Attrezzatura Montagnaterapia

La consegna dei set © Cai Imola

Un set di dieci paia di scarponcini, calzini e bastoncini da trekking è stato regalato dal Cai Imola ai partecipanti del progetto Montagnaterapia della Comunità terapeutica il Sorriso di Fontanelice (BO). La consegna è avvenuta ieri nella sede della Sezione, alla presenza del sindaco Marco Panieri.

«Sono ragazzi e ragazze fantastici – ha affermato Paolo Mainetti, presidente della Sezione imolese – che, grazie a questo progetto avviato lo scorso annoo, stanno conoscendo la montagna, il piacere e il benessere dell’esperienza con la natura. Purtroppo molti di loro non hanno o non possono permettersi scarpe e accessori idonei per un’escursione. Li ho visti camminare con passione nonostante le vesciche o suole poco adatte senza mai lamentarsi. Ci siamo così attivati per ovviare a questo aspetto, perché sono ragazzi meritevoli. Ringrazio la grande sensibilità di Roberto Altieri, Ceo della Alsiter di Imola che ha donato alla Comunità terapeutica la fornitura da escursionismo. Ora potranno camminare veramente con il sorriso!»

Il progetto è patrocinato dal Comitato scientifico del Cai Emilia-Romagna e la consegna è avvenuta alla presenza di una delegazione dei ragazzi e ragazze della comunità accompagnati dalla loro educatrice Donatella Tancredi e dal referente Francesco Grassi.