Le foreste in tempo di crisi climatica ed ecologica

I quattro incontri online organizzati dal Comitato scientifico del Cai Toscana si terranno tra il 13 settembre e il 18 ottobre. Partecipazione valida come aggiornamento per gli Operatori naturalistico culturali della regione

Foresta

«I soci Cai, così come qualsiasi escursionista, nel percorrere i sentieri di montagna amano attraversare boschi e foreste che rappresentano sempre fonte di grande appagamento, ristoro dallo stress e senso di naturalità. Sulla base delle proprie curiosità, conoscenze, percezioni e sensibilità, ognuno cerca di trarne una sua personale lettura». Con questa premessa il Comitato scientifico del Cai Toscana presenta l’iniziativa “Le foreste in tempo di crisi climatica ed ecologica”.

Quattro appuntamenti online tra settembre e ottobre

Si tratta di un ciclo di quattro incontri online, programmati tra il 13 settembre e il 18 ottobre in diretta Facebook, sulle pagine del Cai Toscana e della Compagnia della Foreste, e su Youtube sul canale del Comitato scientifico toscano.

«Grazie alla collaborazione dei relatori, tra i massimi esperti di settori vari e interdisciplinari, gli incontri intendono contribuire ad accrescere, tra i soci Cai e tutti i gli interessati nel pubblico più vasto, la consapevolezza e la conoscenza dei valori e dei servizi socio-economici, culturali, sanitari e ambientali offerti dal patrimonio forestale regionale alla comunità. Servizi, questi, che se oggi sono riscoperti e approfonditi nelle loro straordinarie potenzialità, sono potenzialmente messi a rischio dalle emergenze climatiche ed ecologiche globali e locali», continua la presentazione.

Locandina ciclo foreste Cai Toscana

La locandina dell’iniziativa

Partecipazione valida come aggiornamento per gli Onc toscani

La partecipazione alla conferenza è valida come corso di aggiornamento per gli Operatori Naturalistici e Culturali di 1° livello del Cai Toscana. Perché l’aggiornamento possa venire considerato valido, gli Operatori naturalistico culturali dovranno compilare il modulo di adesione da richiedere all’indirizzo: comitatoscientificotoscano@gmail.com e seguire la conferenza come da istruzioni indicate.

Clicca qui per il programma degli incontri