Groenlandia. Viaggio intorno all’isola che scompare

Sandro Orlando è un giornalista esperto di temi ambientali. Nel suo  libro, “Groenlandia. Viaggio nell'isola che scompare”, edito da Laterza, racconta il suo viaggio in barca a vela nel fiordo di Scoresby Sund, alla ricerca delle tracce del cambiamento climatico

Un’immagine della groenlandia © Wikipedia

Sandro Orlando è un giornalista esperto di temi ambientali. Nel suo  libro, “Groenlandia. Viaggio intorno all’isola che scompare”, edito da Laterza, racconta il suo viaggio in barca a vela nel fiordo di Scoresby Sund, alla ricerca delle tracce del cambiamento climatico, che sta avendo effetti su questa enorme porzione di territorio, che per la maggior parte è ricoperto da ghiacci.

La copertina del libro di Sandro Orlando © Laterza

Siamo nell’estate del 2019 e una spedizione percorre la costa della Groenlandia orientale, «una delle zone più remote al mondo, al centro di quella crisi climatica che sta terremotando l’Artico. È un Artico ‘azzurro’, e privo di ghiacci, che anticipa il nostro destino climatico e spiega molti aspetti del meteo impazzito che conosciamo» .

«Un racconto che si riempie di personaggi e delle loro avventure – esploratori, alpinisti, scienziati che si sono spinti in questa frontiera selvaggia attratti dal fascino per l’ignoto – e che si intreccia al resoconto scientifico. Perché è proprio in questo continente quasi disabitato, dai confini labili e dalla geografia incerta, per effetto delle trasformazioni causate dallo scioglimento dei ghiacci, che gli scienziati hanno trovato un laboratorio ideale per le loro ricerche», si può leggere nella descrizione dell’opera.

Info libro
Edizione: 2021
Pagine: 192
Collana: i Robinson / Letture