“Sicuri con la Neve” 2021, annullati gli appuntamenti in presenza

La decisione di Cai e Cnsas deriva dal perdurare della pandemia. Domenica 17 gennaio sarà diffuso un video per invitare tutti alla responsabilità

Sicuri con la Neve Plose

L’edizione 2020 sulla Plose (Alto Adige) © Cnsas

«Il perdurare della pandemia a livelli di criticità così elevati impone ancora la massima prudenza. Per queste ragioni non si terranno le attività in presenza solitamente organizzate per la giornata nazionale “Sicuri con la Neve”, che tradizionalmente si tiene la terza domenica di gennaio».

Con queste parole Elio Guastalli, responsabile del progetto “Sicuri in Montagna” di Club alpino italiano e Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (nel quale rientra “Sicuri con la Neve”) comunica l’annullamento degli appuntamenti che ogni anno interessano decine di località montane in tutta Italia. Appuntamenti che intendono sensibilizzare i frequentatori della montagna innevata alla prevenzione, per ridurre al minimo il rischio di incidenti.

La responsabilità individuale in tempi di pandemia

Guastalli aggiunge che, in alternativa alla giornata in ambiente, domenica 17 gennaio sarà diffuso un video che si incentrerà sulla responsabilità a cui si deve ispirare il comportamento di ogni appassionato in questo difficile momento.